Usiamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione su www.adci.it.
Continuando a navigare questo sito, accetti i nostri Termini e Condizioni Privacy Policy e l'utilizzo di cookie.

Cookie Policy  

Giuseppe Santoro

Biografia

Art Director, Progettista e illustratore.

Founder e Direttore Creativo dal 2009 di Odd Ep. Studio Collective.

Socio fondatore e Presidente dal 2010 dell’Ass. Culturale V-Roots. L’associazione si occupa della diffusione delle arti urbane con lo scopo di favorire l’incontro tra la cittadinanza e i fenomeni artistici metropolitani emersi negli utlimi venti-trent’anni. Collabora sin dalla sua fondazione con il Comune di Bari per iniziative atte al recupero urbanistico e alla riprogettazione di spazi urbani.

Socio fondatore nel 2012 di Pigment Workroom, galleria e laboratorio di stampa d’arte. Progetto vincitore dei bandi Culturability (Unipol) 2012 e Principi Attivi (Regione Puglia) 2012. Pigment WR ha progettato e organizzato negli anni successivi alla sua fondazione due rilevanti festival di street art nel capoluogo pugliese (“Enziteto Real Estate” e “Bari Real Estate”) con la partecipazione di alcuni degli artisti protagonisti dello scenario artistico europeo e la collaborazione del Comune di Bari e della Regione Puglia.

Socio fondatore nel 2016, insieme al fotografo Arnaldo Di Vittorio e al video-maker Andrea Camassa, dell’Ass. di Promozione Sociale MAG le cui iniziative si rivolgono alla promozione e alla valorizzazione del design, della fotografia e della progettazione grafica. Si aprono le porte del MAG15 (uno spazio fisico pensato per ospitare mostre, seminari, workshop e laboratori per bambini) e il MAG LAB, un gruppo di ricerca, studio e produzione, con la partecipazione di numerosi professionisti e creativi tra i quali il pubblicitario Geppi De Liso, il fotografo e storico della fotografia Garzia e l’Architetto Lorenzo Netti.

Dal 2010 animatore Culturale (in collaborazione con Coop. Soc. Progetto Città, Ass. VRoots, Ass. Luca Samele, Pigment Workroom) e curatore indipendente:

• 2010 - Scenario, wrtinting, calligrafia e design

• 2011 - Don’t Give a Shit, making art on wrecks

• 2015 - O.H.T. One Hundred Things

Dal 2019 coordinatore di “Worktable” insieme al filosofo, docente e scrittore Pierangelo Di Vittorio.

I Worktable sono “tavoli da lavoro” partecipativi, nei quali i materiali della ricerca “colta” si mescolano con i materiali dell’universo “pop” – in una tensione costante tra gli archivi culturali e l’attualità, e tra l’universalità delle domande e lo specifico dei saperi, linguaggi e territori in cui esse si radicano, s’incarnano. Tavoli ibridi che esaltano l’eterogeneità cercando di elettrizzare il pensiero funzionando come “abicì” da costruire e sperimentare insieme.

Dal 2020 socio, art director e animatore culturale dell’A.S.P. Luca Samele.

Dal 2018 Art Director e designer editoriale per Save the Children Italia.

Dal 2019 docente IDEAcademy Puglia.