Usiamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione su www.adci.it.
Continuando a navigare questo sito, accetti i nostri Termini e Condizioni Privacy Policy e l'utilizzo di cookie.

Cookie Policy  

Beatrice Furlotti

Biografia

Nella sua prima vita nasce a Parma. Diventa architetto a Ferrara. Progetta e scrive di architettura a Bologna, Bordeaux, Parigi.
Seconda vita: diventa copywriter. Prima a Milano, in JWT. Poi a Torino: Leo Burnett e stvDDB. Parallelamente, per non annoiarsi troppo, crea un marchio di borse.
Torna in Emilia, sceglie l'amata Bologna come base e inizia la sua terza vita. Rimane copywriter, ma diventa freelance e collabora con Life e Hibo. Parallelamente, avvia un teatro, scrive un film e sperimenta San Francisco.
Ed è il momento di Reggio Emilia: quarta vita. In Canali&C entra come copywriter e dopo tre mesi si ritrova account. La prende con filosofia, impara quello che c'è da imparare - tanto - poi torna a Bologna. Anche perché, parallelamente, ha un B&B da gestire.
A maggio 2018 dà vita a Baradal - la sua "creative box", le piace chiamarla così. Ci mette dentro architettura, scrittura, pubblicità, video, cinema e tutti i bravi professionisti con cui ha collaborato nelle altre quattro vite. Perché è evidente, la quinta è appena cominciata.